provincia di vicenza
Ricerca associazioni indicazione motore di ricerca
Nome Categoria Comune


Culturali
logo associazioni vicentine Alimentazione e salute, leggiamo le ultime novità
Autore: Alessandro Scandale   Data: 14/03/16
Alimentazione e salute, emozioni e malattie: uno stretto connubio. Alcuni suggerimenti editoriali per saperne di pi. la nota giornalista Elena Liotta martedì 15 marzo a Vicenza per parlare del suo recente libro in collaborazione con l'Istituto Europeo di Oncologia di Milano
testo normale testo più grande testo molto grande Segnala l'articolosegnala l'articolo Stampa l'articolostampa l'articolo
La dieta Smartfood (Rizzoli) di Elena Liotta - presentazione alla libreria Galla di Vicenza martedì 15 marzo alle 18 - è un libro che fa finalmente chiarezza su cosa, quanto e come mangiare per vivere di più e meglio. Smartfood è la prima dieta italiana con un marchio scientifico: nasce in collaborazione con un grande centro, l’Istituto europeo di oncologia di Milano. Facile da seguire, propone un metodo in due fasi per cambiare senza sacrifici le abitudini a tavola. I risultati? Si combattono i chili di troppo e si prevengono cancro, patologie cardiovascolari, metaboliche e neurodegenerative. Ormai si è capito che alcuni alimenti si comportano come farmaci, capaci di curare e proteggere l’organismo. E i protagonisti della Dieta Smartfood sono proprio questi super cibi: 30 Smartfood, da non farsi mancare a tavola perché sono alleati della linea e della salute. Sono smart, cioè brillanti, intelligenti, perché la loro azione sul nostro corpo è straordinaria. Saziano, contrastano l’accumulo di grasso, allontanano le malattie e allungano la vita. Si tratta di alimenti comuni: dalla lattuga ai cereali integrali, dalle fragole ai pistacchi. In questo libro, Eliana Liotta spiega in modo semplice come inserirli nei menù e rivoluzionare in poche mosse il nostro stile di vita. Ogni consiglio è improntato al rigore scientifico, perché la Dieta Smartfood si basa su migliaia di ricerche, selezionate dalla nutrizionista Lucilla Titta, e sugli studi all’avanguardia di nutrigenomica, la disciplina che va a individuare le relazioni tra patrimonio genetico e cibo. Si è scoperto infatti che alcune molecole che assumiamo con l’alimentazione influenzano i nostri geni e quindi il nostro stato di salute. Non solo: l’ipotesi più affascinante, in corso di sperimentazione, è che addirittura riescano a imbavagliare i geni che ci fanno invecchiare. Il pioniere di questi studi è uno dei coautori del libro, Pier Giuseppe Pelicci, il primo scienziato al mondo ad aver dimostrato l’esistenza dei geni dell’invecchiamento nei mammiferi.

Veg & Vegan (Edizioni Punto Incontro, Vicenza) tratta di cucina vegetariana e vegana con 300 ricette della tradizione regionale italiana. Un volume elegante e ricco di immagini coloratissime per sfatare quella sciocca e superficiale convinzione secondo cui i vegetariani - e ancor più i vegani - sarebbero persone smunte ed emaciate, dedite a mangiare cibi insapori e privi di fantasia... E' dedicato a chi vuole mangiare vegan ma al tempo stesso non desidera abbandonare gli squisiti piatti della tradizione regionale italiana e a chi tiene alla salute e al rispetto verso altre forme di vita, ma non è pronto a scelte drastiche o a cambiare radicalmente il modo di nutrirsi. Veg & Vegan risponde alle esigenze di chi vuole nutrirsi in armonia con la natura e l’ambiente, scegliendo tra piatti tradizionali ricchi di sapore e di colore, a dimostrazione del fatto che un’alimentazione sana e rispettosa degli animali è in grado di soddisfare anche i palati più esigenti. Un libro che fa conoscere un mondo di squisitezze sane, etiche e di facile realizzazione, - i detrattori sono avvertiti - fatte di ingredienti facilmente reperibili e di ricette che si ispirano ai migliori piatti tradizionali italiani. Dai piatti di tutti i giorni alle ricette più originali, in un ideale viaggio attraverso l'Italia dei sapori e delle tradizioni, per stuzzicare il desiderio di scoprire un modo di alimentarsi più salutare e appagante.

Il linguaggio segreto dei sintomi (Sperling & Kupfer editore) di Marco Pacori è un libro molto interessante e piacevole per una lettura alla portata di tutti su un dato ormai assodato: più o meno tutti concordano sul fatto che corpo e mente si influenzano a vicenda. Disturbi, dolori, malattie non dipendono quindi solo da cause fisiologiche, ma possono essere originati da situazioni emotive difficili, stress, traumi. Marco Pacori, psicoterapeuta e autore bestseller, ha visto lavorando con centinaia di pazienti come in moltissimi casi la soluzione della problematica emotiva coincidesse con un miglioramento del disturbo fisico che nessun farmaco o terapia erano riusciti a risolvere. Un opprimente mal di testa, influenze ricorrenti, dolori inspiegabili alle articolazioni, abbassamenti della vista sono spesso avvisaglie che qualcosa non va nella nostra vita e che dovremmo fare dei cambiamenti nell’ambito del lavoro, del rapporto di coppia o in famiglia oppure che stiamo pretendendo troppo da noi stessi. Pacori ci spiega con molti esempi e casi concreti come individuare l’origine dei disturbi e come intervenire per risolvere la causa psicologica. Marco Pacori, psicologo, si occupa da oltre vent’anni di comunicazione non verbale. Ha fondato il Centro Studi e Ricerche sulla Comunicazione Non Verbale e tiene corsi per privati e aziende sul linguaggio del corpo e sulle tecniche di comunicazione efficace. Cura il primo sito italiano sulla comunicazione non verbale.
Vai all'archivio delle news archivio news

 • Commenta l'articolo  
Il tuo nome*
La tua e-mail*
Titolo*
Commento*
Privacy(Clicca qui) Accetto privacy
Codice di verifica Riporta il codice
   
 





associazioni vicentine   Ideato e realizzato da Webetico.com webetico.com comunicazione e solidarità
Creative Commons License