provincia di vicenza
Ricerca associazioni indicazione motore di ricerca
Nome Categoria Comune


Onlus
logo associazioni vicentine Nonna, raccontami la storia
Autore: Alessandro Scandale   Data: 15/03/17
Domenica 26 Marzo alle ore 18 al Teatro San Marco di Vicenza lo spettacolo Nonna, raccontami la storia. Il ricavato sarà devoluto all'associazione vicentina Brain Onlus che dal 1993 si occupa di vittime di trauma cranico e gravi cerebrolesioni acquisite
testo normale testo più grande testo molto grande Segnala l'articolosegnala l'articolo Stampa l'articolostampa l'articolo
Domenica 26 Marzo alle ore 18 al Teatro San Marco di Vicenza, in Contrà San Francesco, uno spettacolo dal titolo Nonna, raccontami la storia. Il ricavato sarà devoluto all'associazione vicentina Brain Onlus che dal 1993 si occupa di vittime di trauma cranico e gravi cerebrolesioni acquisite. L''obiettivo è quello di dare a queste vittime giovani e adulti una palestra di qualità per la riabilitazione.

La nipote ritrova in soffitta il diario della nonna e... "Nonna, raccontami la storia!". Inizia così un un viaggio nella memoria e nelle emozioni attraverso le musiche che hanno fatto la storia. Lo spettacolo è ideato e diretto da Lisa Stragapede della Free Harmony Dance Time, con la partecipazione straordinaria dell'attrice Simonetta Marini.

E' un evento a favore all'associazione che dal 1993 è a fianco delle vittime di trauma cranico encefalico e delle loro famiglie. Il ricavato sarà utilizzato per comprare l'attrezzatura sportiva per la palestra della casa famiglia La Rocca di Altavilla Vicentina, la prima casa famiglia in Veneto dedicata alla riabilitazione delle persone con grave cerebrolesione acquistia. Un'attrezzatura specialistica è fondamentale per garantire ai pazienti una riabilitazione di qualità e accompagnarli a riprendere l'autonomia, per offrire loro la migliore qualità di vita possibile.

"Quando i medici mi hanno proibito di giocare a calcio è come se avessi perso le gambe. Ma io le gambe le ho e il mio obiettivo è sempre stato quello di tornare a giocare. Tanti piccoli obiettivi li ho raggiunti perché erano indispensabili per poter tornare in campo."  M.

Info e prenotazioni: Tel. 340 8586071 - Email: associazionebrain@gmail.com
Vai all'archivio delle news archivio news

 • Commenta l'articolo  
Il tuo nome*
La tua e-mail*
Titolo*
Commento*
Privacy(Clicca qui) Accetto privacy
Codice di verifica Riporta il codice
   
 





associazioni vicentine   Ideato e realizzato da Webetico.com webetico.com comunicazione e solidarità
Creative Commons License