provincia di vicenza
Ricerca associazioni indicazione motore di ricerca
Nome Categoria Comune


Culturali
logo associazioni vicentine Leggere la storia e conoscere i segreti della mente
Autore: Alessandro Scandale   Data: 12/10/17
In collaborazione con l'associazione Amici del Libro, segnaliamo tre recenti saggi che troverete nelle migliori librerie vicentine
testo normale testo più grande testo molto grande Segnala l'articolosegnala l'articolo Stampa l'articolostampa l'articolo

 

Se è vero che l'anno prossimo si celebrerà il cinquantennale del "mitico" '68, vale la pena di leggere il libro 1968 - Dal Vietnam al Messico. Diario di un anno cruciale (Rizzoli), per capire con qualche mese di anticipo sulla ricorrenza cosa rappresentò quell'anno per Oriana Fallaci, una delle voci più importanti della nostra cultura recente. Secondo un ritratto della rivista Time, l’allora inviata dell’Europeo si consacra “la più importante giornalista italiana, con un seguito anche in molti altri Paesi”. Gennaio inizia in Vietnam, dove racconta in presa diretta la guerra di un piccolo popolo contro la superpotenza americana. Più tardi, nell’America delle lotte razziali e per i diritti civili, traccia i ritratti dei protagonisti dell’epoca – da Bob Kennedy a Martin Luther King, fino a Nixon. Quindi racconta la Cina maoista, le filosofie orientali, i santoni indiani, la miseria in Perù. Fino ad arrivare in Messico, prima delle Olimpiadi, dove rimane ferita nel corso di una protesta studentesca, facendo trattenere il respiro a tutta Italia. Solo lei non ha paura e non si tira mai indietro. E parte di nuovo per gli Stati uniti, per finire l’anno accanto agli a-stronauti che si preparano allo sbarco sulla Luna. È l’alba di una nuova era, la testimonianza unica di un momento di svolta che riguardò tutto il mondo, oltre la visione provinciale di quelli che poi chiamerà i “nostri sessantottini ultraborghesi”.




Le rivoluzioni dell'universo di Giovanni Fabrizio Bignami (Giunti editore) è una panoramica delle nostre conoscenze sull'universo e sul futuro del nostro pianeta raccontata al grande pubblico. Il saggio postumo di uno degli astrofisici più famosi in Italia e nel mondo è un bel libro illustrato che spiega perché la nostra esistenza non dipende solo dalla capacità di immaginare il futuro ma anche dal desiderio di toccare l'ignoto, l'infinitamente grande. Con l'esperienza di una vita vissuta ai telescopi e con i satelliti di tutto il pianeta, l'autore ci racconta come l'astronomia abbia rivoluzionato la nostra visione delle stelle, dei sistemi planetari, delle galassie, cambiando le nostre idee sulla nascita e l'evoluzione dell'Universo. Negli ultimi vent'anni sono radicalmente evoluti i nostri metodi di osservazione e oggi sappiamo di condividere il nostro piccolo mondo con due universi in più, quello della materia oscura e quello dell'energia oscura. Grazie alla rivoluzione astronomico-planetologica avviata dalla scoperta di nuovi pianeti intorno alle stelle della nostra galassia, stiamo vivendo la più straordinaria trasformazione nella storia dell'umanità.

 


I misteri della mente - Viaggio al centro dell’uomo di Daniel J. Siegel (Cortina editore) è un saggio di notevole spessore che conferma l'ottima qualità delle pubblicazioni dell'editore milanese. Comprendere cosa sia la nostra mente non è facile. Spesso si descrivono i contenuti mentali, le emozioni, i pensieri, i ricordi; l’essenza della mente, invece, viene raramente definita. Siegel, neuropsichiatra e autore di fama internazionale, impiega qui la sua peculiare sensibilità e la sua formazione interdisciplinare per proporre una definizione che possa rispondere agli interrogativi sul cosa, come, dove, quando e perché della mente, su chi siamo e su chi potremmo aspirare a essere. A partire dai più recenti risultati scientifici, ma anche dalla sua biografia, Siegel conduce il lettore in un viaggio che indaga in profondità dimensioni come la coscienza, l’esperienza soggettiva e l’elaborazione delle informazioni, svelando il processo di auto-organizzazione della mente che trae origine sia dal corpo sia dalle relazioni che intrecciamo l’uno con l’altro e con il mondo circostante. Rendendo accessibili e appassionanti le più differenti discipline scientifiche – dalla neurobiologia alla fisica quantistica, dall’antropologia alla psicologia – questo viaggio al centro dell’uomo stimola la riflessione su interrogativi fondamentali che riguardano l’identità, le relazioni e la capacità di vivere al meglio che ognuno potenzialmente possiede.

Vai all'archivio delle news archivio news

 • Commenta l'articolo  
Il tuo nome*
La tua e-mail*
Titolo*
Commento*
Privacy(Clicca qui) Accetto privacy
Codice di verifica Riporta il codice
   
 





associazioni vicentine   Ideato e realizzato da Webetico.com webetico.com comunicazione e solidarità
Creative Commons License