provincia di vicenza
Ricerca associazioni indicazione motore di ricerca
Nome Categoria Comune


Culturali
logo associazioni vicentine Fai un giro in villa
Autore: Alessandro Scandale   Data: 17/07/17
Domenica 30 luglio il gruppo FAI Giovani di Vicenza organizza a Villa di Montruglio Pigafetta Camerini a Mossano l’evento regionale Fai un giro in villa
testo normale testo più grande testo molto grande Segnala l'articolosegnala l'articolo Stampa l'articolostampa l'articolo
Domenica 30 luglio a Mossano, Villa di Montruglio Pigafetta Camerini – attualmente bene di proprietà della famiglia Camerini – ospita dalle 10 alle 22 l’evento regionale del FAI UN GIRO IN VILLA Festival Laboratorio del Vivere la Villa Veneta. Il progetto regionale, organizzato dai gruppi FAI Giovani del Veneto (Verona, Treviso, Padova, Venezia, Belluno, Rovigo e Vicenza), apre le porte di una Villa in Regione Veneto da sabato 6 maggio a domenica 16 settembre 2017.

I ragazzi del gruppo Fai giovani Vicenza apriranno a Vicenza Villa di Montruglio Pigafetta Camerini si sviluppa con grazia su una propaggine dei Colli Berici, in posizione dominante sopra un ampio spazio verde di boschi, campi e vigneti. Commissionata dalla famiglia vicentina degli Arnaldi, che a metà del Cinquecento era entrata in possesso dei terreni della proprietà grazie a un apparentamento con i Pigafetta, la villa venne costruita a cavallo tra il XVII e il XVIII secolo dall’architetto e paesaggista Francesco Antonio Muttoni. Il suo stile, che rivela notevoli influenze palladiane e scamozziane, si riconosce anche nel portico della Barchessa (1710-1714). Nello stesso periodo vennero aggiunti il particolare timpano che sovrasta la sommità della facciata della villa e la cappella rivolta verso la valle a Sud. Le statue della facciata della villa sono attribuite alla bottega di Orazio Marinali, mentre gli affreschi che decorano il salone del piano nobile sono di Francesco Aviani.

Il programma della giornata prevede visite alla villa, mostre d’arte in Sala dell’Olimpo: Maria Maddalena Marchetti “I colori dell’anima”, Elisa Pellizzari “Impronte luminose”, Gruppo Acquerellisti Montebello vicentino “Suggestioni”, un laboratorio didattico per bambini dai 6 ai 13 anni “Ri-creando l’Argilla: dai vasi antichi all’architettura”, un concerto corale di Libera Cantoria Pisani diretta da Filippo Furlan: “L’onda e la luna”. un workshop dedicato ai vini di Villa di Montruglio a cura di Schatzitaly : “Primo appuntamento? DiVINO!”, incontro di avvicinamento all’arte del buon bere, musica Jazz manouche “Michele Prontera & The Gipsy Weddings”, una performance di danza moderna a cura del gruppo Axel Sport “Symphony”.

Per tutta la giornata saranno a disposizione una verde area pic-nic, una freschissima gelateria artigianale, un ricco bar anche per l’aperitivo (a cura degli organizzatori di Lumen) e una zona con proposte per il pranzo e la cena, il tutto circondato dai Colli Berici. L'evento è ad ingresso a contributo libero a partire da 3 euro per gli iscritti FAI, 5 euro per i non iscritti, con possibilità di sovrapprezzo per partecipazione ad alcune attività specifiche del programma. I contributi raccolti saranno destinati al recupero della malga e dei pascoli di Monte Fontana secca e Col De Spadaròt, bene del FAI a Quero Vas (Belluno).
Vai all'archivio delle news archivio news

 • Commenta l'articolo  
Il tuo nome*
La tua e-mail*
Titolo*
Commento*
Privacy(Clicca qui) Accetto privacy
Codice di verifica Riporta il codice
   
 





associazioni vicentine   Ideato e realizzato da Webetico.com webetico.com comunicazione e solidarità
Creative Commons License