provincia di vicenza
Ricerca associazioni indicazione motore di ricerca
Nome Categoria Comune


Culturali
logo associazioni vicentine Cinema Odeon: 110 anni di storia
Autore: Alessandro Scandale   Data: 12/05/17
Per festeggiare lo straordinario traguardo dei 110 anni di attivitò, il Cinema Odeon di Vicenza invita gli spettatori ad una giornata di eventi il 18 maggio
testo normale testo più grande testo molto grande Segnala l'articolosegnala l'articolo Stampa l'articolostampa l'articolo
Tagliare il traguardo dei 110 anni per una sala cinematografica non è, di questi tempi, cosa da poco, anzi. Dal 1907 al Cinema Odeon di Vicenza prime visioni, Cineforum, film d'essai e in lingua originale, rassegne speciali: nel corso di questi anni la sala di Corso Palladio non ha mai smesso di intrattenere, generazione dopo generazione, il pubblico vicentino del grande schermo. Con 110 anni di attività e oltre 30.000 giornate di proiezione, il Cinema Odeon rappresenta un caso unico a livello nazionale ed è una delle sale più antiche d'Europa ancora in piena funzione.

Il Cinema Odeon è una sala cinematografica storica di Vicenza. Ha iniziato la propria attività grazie alla Società Generale di Mutuo Soccorso il 18 maggio 1907 come "Cinematografo San Faustino", prendendo il nome dalla chiesa sconsacrata dei Santi Faustino e Giovita all'interno della quale è ricavato. La chiesa originale del XI secolo era stata riprogettata nel Settecento dall'architetto Bertotti-Scamozzi. L'Odeon non ha mai interrotto la programmazione di film nemmeno durante le due guerre mondiali e negli ultimi 10 anni è stata premiata con altrettanti "Biglietto d'Oro" ANEC come cinema monosala più frequentato d'Italia oltre a riconoscimenti quali "Schermi di Qualità" e "Sala d'Essai".

L'Odeon ha segnato la storia dello spettacolo e della cultura a Vicenza (e non solo) grazie alle importanti esperienze del Circolo del Cinema Il Mondo Nuovo negli anni '50 e '60, del Filmstudio dal 1978, del Cineforum di Vicenza, delle rassegne in lingua originale e ancora del cinema all'aperto estivo e delle innumerevoli retrospettive ospitate. Il 18  maggio la Società Generale di Mutuo Soccorso festeggia dunque i 110 anni di ininterrotta attività del Cinema Odeon con un fitto programma di eventi.

SALA LAMPERTICO
Ore 16 Apertura dei lavori da parte di Nicola Sabino, Presidente della Società Generale di Mutuo Soccorso di Vicenza
Ore 16.15 Saluti del Vice Sindaco e Assessore alla Crescita del Comune Jacopo Bulgarini d'Elci.
Ore 16.30 Le  sale  cinematografiche  storiche  alla  luce  della  legge  14.11.2016. Incontro coordinato da Filippo Nalon componente del Consiglio Superiore del Cinema e dell'Audiovisivo con:   l'Assessore Regionale Veneto alla Cultura Cristiano Corazzari, il Presidente dell'Agis Tre  Venezie Franco Oss Noser ed il Presidente ANEC Tre Venezie Massimo Lazzeri.
Ore 18.10 Proiezione del film Aladin ou la lampe merveilleuse del 1906 del regista Albert Capellani (durata 13 minuti), il primo film proiettato all'Odeon il 18 maggio 1907, presentato da Denis Lotti (Docente di Storia del Cinema all'Università di Padova).
Ore 18.45 Relazione di Enrico Ladisa “Guido Fornasa, pioniere del Cinema a Vicenza”.
Ore 19.00 Anticipazione progetto interviste e pubblicazione online dell'archivio Odeon dei film proiettati dal 1907 ad oggi.

SALA ODEON
Ore 20.30 Proiezione del film Nuovo Cinema Paradiso presentato da Denis Lotti, a seguire   incontro con Salvatore Cascio, protagonista del film, intervistato da Enzo Pancera.
Vai all'archivio delle news archivio news

 • Commenta l'articolo  
Il tuo nome*
La tua e-mail*
Titolo*
Commento*
Privacy(Clicca qui) Accetto privacy
Codice di verifica Riporta il codice
   
 





associazioni vicentine   Ideato e realizzato da Webetico.com webetico.com comunicazione e solidarità
Creative Commons License